Abbiamo passato 72 ore a Stoccolma per vedere i Pearl Jam in concerto. Ma non solo.

Dopo essere arrivati al Vasamuseet dal centro con il bus 44, ritorniamo in centro con il tram 7, che ci lascia a pochi passi dall’Östermalms Saluhall, un mercato al coperto dove andiamo alla ricerca del panino perfetto, che mangiamo assieme a un succo di mele nella piazza di fronte. Ed è proprio il pane svedese ad attirare su di sè l’attenzione, a colpi di farine integrali e semi che rendono interessante qualsiasi farcitura.

  1. nobordersdaily posted this