Per la prima volta nella storia dello Stato della California, dal prossimo luglio alcuni dei suoi più preziosi e splendidi parchi naturali potrebbero chiudere. Come si chiude un parco? Semplice, gli si tagliano i fondi: «A gennaio 2011 il governatore Jerry Brown ha presentato la sua proposta di budget, che includeva una riduzione di 11 milioni di dollari dei fondi destinati al sostegno dei parchi statali per l’anno fiscale 2011-2012 e una riduzione totale di 22 milioni di dollari entro l’inizio dell’anno fiscale 2012-2013. La proposta è passata e la chiusura dei parchi è diventata definitiva. Il 13 maggio il Department of Parks and Recreation (DPR) ha pubblicato una lista di 70 parchi che chiuderanno a causa dei tagli di budget». (via The First 70: un documentario sulla chiusura dei parchi nazionali californiani | No Borders Magazine)

Per la prima volta nella storia dello Stato della California, dal prossimo luglio alcuni dei suoi più preziosi e splendidi parchi naturali potrebbero chiudere. Come si chiude un parco? Semplice, gli si tagliano i fondi: «A gennaio 2011 il governatore Jerry Brown ha presentato la sua proposta di budget, che includeva una riduzione di 11 milioni di dollari dei fondi destinati al sostegno dei parchi statali per l’anno fiscale 2011-2012 e una riduzione totale di 22 milioni di dollari entro l’inizio dell’anno fiscale 2012-2013. La proposta è passata e la chiusura dei parchi è diventata definitiva. Il 13 maggio il Department of Parks and Recreation (DPR) ha pubblicato una lista di 70 parchi che chiuderanno a causa dei tagli di budget». (via The First 70: un documentario sulla chiusura dei parchi nazionali californiani | No Borders Magazine)

  1. nobordersdaily posted this