Avete già scaricato la nostra app gratis per iPhone dedicata a Milano? Si chiama Inside Milano (!) e non ci troverete le solite attrazioni turistiche, ma suggerimenti per scoprire il lato nascosto della capitale della moda.

An insider’s guide to Milano, to show you the hidden side of a city which is more than just shopping. This guide takes you on a tour of Milano as seen by locals. Discover who serves the best breakfast in town, where the Milanesi go for drinks afterwork and where to find landmark shops selling hats, vintage sunglasses and gourmet Italian food. Made by an architect, a journalist and a photo editor - aka the founders of NoBordersMagazine.org - the Milano City App will take you on a tour of a city that hides its most beautiful attractions behind its concrete buildings, austere front doors and crowded shopping streets. Oh, and did we mention that it’s free?

In HangarBicocca Saraceno realizza On Space Time Foam, una struttura fluttuante costituita da tre livelli di pellicole trasparenti praticabile dal pubblico, ispirata dalla conformazione cubica dello spazio espositivo. L’opera, che ha richiesto mesi di progettazione e sperimentazione con un team multidisciplinare di architetti e ingegneri, avrà il suo naturale proseguimento in un importante progetto che l’artista realizzerà durante una residenza al Massachusetts Institute of Technology - MIT di Cambridge (MA).

eventiatmilano

eventiatmilano:

Come anticipato oggi pomeriggio sui social collegati a Eventi@Milano: fino a giovedì 11 ottobre Milano rende omaggio alla cinematografia albanese attraverso una rassegna proposta dal Centro di Cultura Albanese in collaborazione con il Comune di Milano.

Le opere in rassegna saranno tutte presentate in lingua originale, con sottotitoli in italiano, nell’elegante scenario offerto da Palazzo Morando.

La rassegna prevede anche la presentazione in anteprima a Milano del film documentario La Montagna di Nietzsche – In viaggio con Gianni Vattimo, del regista torinese di origini albanesi Erion Kadilli.

Di seguito il programma:

Mercoledì 10 Ottobre 2012, Palazzo Morando

Serata ANAGNOSTI

Serata dedicata all’opera cinematografica del grande regista albanese Dhimiter Anagnosti Ore 19.00 – Presentazione del film Perralle nga e Kaluara (Favola dal Passato), Albania, 1987 Ore 21.00 – Presentazione del film Gjoleka djali i Abazit (Padre e Padrino), Albania, 2007


Giovedì 11 Ottobre 2012, Palazzo Morando

Ore 19.00 – Presentazione del film documentario La Montagna di Nietzsche. In Viaggio con Gianni Vattimo, Torino, 2011, del regista albanese Erion Kadilli

Ore 21.00 – Presentazione del film Slogans, Albania, 2003, del regista albanese Gjergj Xhuvani

DOVE | QUANDO

Palazzo Morando, Via Sant’Andrea, 6, Milano | Fino al giovedì 11 Ottobre 2012

INFO

Website: http://ow.ly/elzZA Locandina in pdf: http://ow.ly/elAtD

COSTI ND (verificare sul posto)

parlourtreats

parlourtreats:

Santeria - Milan

Il luogo dal nome bizzarro di cui magari avrete letto qua e là ha aperto i battenti nel marzo 2011 in quella che prima era la sede di Esterni, e prima ancora un opificio. Quest’idea covava da circa un anno e mezzo nelle menti diaboliche dei 14 fondatori, tutti provenienti dall’organizzazione di eventi di Milano, che volevano dar vita a uno spazio multifunzionale, pensato come una factory, i cui spazi fossero destinati ad eventicorsi emostre. Il perché di questo nome è avvolto nel mistero così che “ognuno possa dare al nome un proprio significato, il che sicuramente ha funzionato”. Il cortiletto che fu di Esterni nella stagione primaverile/estiva ospita eventi di ogni tipo. Lo shop propone selezioni di vestiti, vinili, cd e libri.

Santeria

Via Ettore Paladini 8 20133 Milano (Lambrate)

www.santeriamilano.it

Fonte: SurviveMilano By Federica Postiglione

Il Museo di Fotografia Contemporanea rende omaggio a Luigi Ghirri in occasione del ventennale della morte proponendo al pubblico una selezione di fotografie dalla mostra “Viaggio in Italia”, il progetto da lui curato nel 1984 che divenne il manifesto della “scuola italiana di paesaggio”.

Alla fine degli anni Settanta Luigi Ghirri, uno dei grandi maestri della fotografia contemporanea italiana e internazionale, concepisce uno straordinario progetto di “rifondazione” dell’immagine del paesaggio italiano. Nel 1984 il progetto “Viaggio in Italia” prende forma in una mostra alla Pinacoteca Provinciale di Bari e in un libro pubblicato dal Quadrante di Alessandria, con un testo di Arturo Carlo Quintavalle e uno scritto di Gianni Celati. 

Le fotografie di “Viaggio in Italia” rappresentano un calmo e raffinato esercizio della visione e propongono un nuovo ABC del paesaggio italiano indagato nei suoi elementi primari grazie a un approccio intellettuale e al tempo stesso affettivo, privo di retorica, stereotipi, gerarchie.

La mostra è gratuita ed è allestita alla Triennale Cadorna di Milano. Ha partecipato alla sua realizzazione anche Maura, che per chi non lo sapesse è la photo editor di NoBordersMagazine, oltre che un’appassionata esperta di fotografia.

Il 19 e il 21 luglio è possibile partecipare a visite guidate con aperitivo o colazione al costo di 5 euro.